Chiesa della Madonna della Pietà

Autore:

Categoria:

s_maria_della_pietaEretta nell’antico quartiere arabo della Kalsa, la chiesa della Pietà è ritenuta un notevole esempio del primo barocco palermitano. Fu costruita nel 1678/84 su progetto di frate Giacomo Amato dell’ordine dei Criciferi che progettò anche una sua gemella, la chiesa di Santa Teresa.

La facciata della Chiesa è composta da due ordini di colonne e tra una e l’altra ci sono poste delle statue, rappresentanti Santi e Beati domenicani.

L’interno è a navata unica alla fine della quale si apre un’abside semicircolare. La Chiesa possiede numerose opere d’arte del Borremans risalenti al Settecento incorniciati da bellissimi stucchi con motivi floreali, angeli e putti opera di Giacomo Serpotta. Al suo interno sono  anche conservate le statue della patrona di Palermo, Santa Rosalia, e della Vergine Immacolata, che tutti gli anni è portata in processione.
L’altare maggiore in stile neoclassico con tabernacolo in lapislazzuli.

Un opera d’arte da non perdere.

Via Torremuzza 1- 90133 Palermo (ad angolo con la via Alloro) Tel. +39 091.6165266

Orari: 08.00-12.30 – 16.00-19.00.
SS. messe: feriali e pre festive ore 18.00 – festive ore 10.00.
Visite sospese durante le funzioni liturgiche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,982FansLike
478FollowersSegui
552FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Villa Sofia Whitaker

La Storia Benjamin Ingham, giovane e spregiudicato imprenditore inglese, giunse in Sicilia dal natio Yorkshire nel 1806. Agli inizi della sua esperienza imprenditoriale in Sicilia ...

Chi erano le Tredici Vittime di Palermo?

A Palermo esiste un noto slargo posto alla fine dell’odierna via Cavour che porta il nome di Piazza XIII Vittime. Qui c’è un obelisco...

“Bonus matrimonio”: fino a 3 mila euro per i futuri sposi

Stanziato dalla giunta regionale, il "bonus matrimoni". Si tratta di un contributo, fino a tremila euro, per coppia e riguarderà i riti sia religiosi...

Chiesa della Gancia (Santa Maria degli Angeli)

La Chiesa della Gancia di Palermo è un punto d'interesse molto importante nella storia della città. La storia Edificata per volere dei Frati Osservanti Riformati di...

Le Catacombe dei Cappuccini

Chi visita il cimitero sotterraneo dei Cappuccini si appresta a compiere un viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio, certo, ma soprattutto in...