Gran Fusilli con funghi e salsiccia in crema di zucca

Un primo piatto autunnale facile da preparare e ricco di gusto.

Autore:

Categoria:

Che dire! I colori autunnali e il sapore di questa pasta vi conquisteranno, ne sono certa!

I Fusilli con funghi e salsiccia sono un classico primo piatto dal sapore forte e deciso, ma che con l’aggiunta della crema di zucca diventa davvero particolare. Un primo piatto ricco di ingredienti ma facile da preparare. Quindi se avete tutto in casa mettetevi ai fornelli sarà un vero successo!
Io usato un ottima salsiccia con finocchietto in grani tipica di Altofonte.

Ingredienti

  • 400 g di Gran Fusilli (o altro tipo di pasta)
  • 400 g Zucca
  • 300 g Funghi
  • 4 nodi di  salsiccia
  • 3 spicchi d’Aglio
  • Prezzemolo
  • Peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva q.b. 
  • Sale q.b. 
  • Pepe a piacere

Pulite e tagliate la zucca a piccoli pezzetti, così fate anche con i funghi.

In un tegamino versate dell’olio extra vergine d’oliva e fate appena imbiondire 1 spicchio d’aglio, aggiungete la zucca, salate pepate, fate rosolare leggermente e aggiungete un po’ d’acqua, fate cuocere fino a che non diventa purea.
Con un frullatore ad immersione frullare la zucca e lasciatela da parte.

In una capiente padella imbiondiamo gli altri 2 spicchi d’aglio insieme ad un po’ di peperoncino, aggiungete la salsiccia sbudellata e dopo averla rosolata un po’ aggiungete i funghi, aggiustate di sale e pepe se occorre e cuocete a fuoco basso per circa 5 minuti.
A questo punto cuocete la pasta al dente, scolatela ed aggiungetela alla salsiccia e funghi. Unite alla pasta anche la crema di zucca, saltandola bene in padella. Aggiungiamo al tutto un trito di prezzemolo e servite.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Via Nave

La via Nave va dal viale Regione Siciliana N.O. alla stradella Riserva Reale. In questa vi era una villa, oggi non più esistente, nel mezzo...

La scuola di una volta

Chiariamo subito che non si tratta degli anni 30 o 40, quando ancora si usavano penna e calamaio, anche se i banchi della scuola...

La Cuba, il palazzo del sollazzo dei re

Situata all'interno di quello che un tempo era l'esteso parco di caccia dei re normanni chiamato il "Genoard " (che in arabo significa: paradiso...

Piazza Ignazio Florio

La piazza Florio si trova tra le vie Principe di Granatelli, Principe di Scordia, principe di Belmonte e Michele Amari. Ignazio Florio fu un noto...

Via Piedilegno

La via Piedilegno va dalla piazza Vittorio Veneto e dalla via dell’Artigliere alle vie dei Leoni e Croce Rossa. Probabilmente Piedilegno era il nome di...

La corsa della bagasce lungo il Cassaro

Un tempo il Cassaro era la strada più elegante e il palcoscenico più ammirato di Palermo. La passeggiata lungo il Cassaro era molto amata dalle...