Via dello Spirito Santo

Samuele Schirò firma 2

La via dello Spirito Santo va dalla via Candelai alla via S. Agostino.

La strada prende il nome da una chiesa ed un convento, appartenuti ai benedettini di S. Martino delle Scale. In origine il convento era un corpo di case che comprendeva un cortile ed una cappella dedicata allo Spirito Santo. Tale complesso fu appunto donato ai benedettini nel 1354 dalla nobildonna palermitana Giacoma Majda.
Tale convento fu sempre utilizzato dai frati come “Gancìa”, ovvero come ospizio cittadino per i religiosi venuti da fuori. Tale funzione fu conservata fino al 1866, anno della soppressione degli ordini religiosi, quando la chiesa ed il convento furono destinati dapprima come asilo infantile, successivamente come caserma dei Vigili del fuoco ed infine come caserma di polizia. Durante lo scorso secolo anche la polizia abbandonò tali locali che furono utilizzati privatamente come magazzini e depositi merci.

Ottieni i Percorsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.