Sicilia, 2 giugno si entra gratis in musei e parchi della regione

Area archeologica di Himera

Il 25 aprile per la “Festa della Liberazione”, il 2 giugno per la “Festa della Repubblica”  e il 4 novembre per la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”. i Musei e i Parchi regionali saranno ad ingresso gratuito

Decisione stabilita dall’assessorato regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana, in linea con le disposizioni del ministero della Cultura, e fortemente sostenuta dal presidente della Regione Siciliana.

Musei e parchi archeologici in Sicilia a ingresso gratuito

I Musei

Galleria di Palazzo Abatellis al museo archeologico “Antonio Salinas” e al Museo d’arte moderna e contemporanea di Palermo,
museo di Trapani “Agostino Pepoli”
Galleria di Palazzo Bellomo a Siracusa
museo interdisciplinare di Messina.

I Parchi arheologici

– “Valle dei Templi” ad Agrigento;

– “Segesta”, “Selinunte, Cave di Cusa e Pantelleria” e “Lilibeo-Marsala” nel Trapanese;

– “Naxos e Taormina”, il parco delle Isole Eolie che si sviluppa tra Lipari, Panarea, Filicudi e Salina, e “Tindari” nel Messinese;

– “Siracusa, Eloro, Villa del Tellaro e Akrai” e “Leontinoi e Megara” nel Siracusano;


– “Catania e Valle dell’Aci”;

– “Morgantina e Villa Romana del Casale” nell’Ennese;

– “Himera, Solunto e Iato” nel Palermitano;

– “Kamarina e Cava D’Ispica” nel Ragusano;

– parco archeologico di Gela nel Nisseno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.