Stradale di Bellolampo

Autore:

Categoria:

Samuele Schirò firma 2

Lo stradale di Bellolampo va dalla via Castellana al bivio di Torretta.

La strada si inerpica sul monte Bellolampo, lungo la strada provinciale che conduce a Montelepre. Questo monte, la cui cima si chiama Cozzo di Lupo, alta circa 790 m, anticamente era conosciuta con il nome di Belampo, successivamente corrotto nell’attuale toponimo.
Tale nome deriva molto probabilmente dall’arabo “balam”, che significa sterile, così infatti doveva presentarsi la zona già nel medioevo. Ma nonostante un periodo di fertilità della zona, nella quale si trovavano alberi da frutto e vigneti, l’appello medievale non potrebbe essere oggi più vero. La zona di Bellolampo, infatti, è purtroppo conosciuta per la grande discarica pubblica, la principale fonte di inquinamento della Palermo occidentale e da molti anni un caso ecologico vicino ad una situazione di emergenza.
Nonostante gli infiniti problemi e le discussioni legate a questa località, i palermitani talvolta si riferiscono a questo luogo con l’inglesismo “Beautiful Flash”, una traduzione sommaria del suo nome. Nel 2001 la collina di Bellolampo fu al centro delle cronache culturali, quando l’artista veneto Maurizio Cattelan vi fece apporre l’ironica scritta “Hollywood”, sfruttando ironicamente le similitudini morfologiche con il noto promontorio di Los Angeles.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,982FansLike
478FollowersSegui
552FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Villa Sofia Whitaker

La Storia Benjamin Ingham, giovane e spregiudicato imprenditore inglese, giunse in Sicilia dal natio Yorkshire nel 1806. Agli inizi della sua esperienza imprenditoriale in Sicilia ...

Chi erano le Tredici Vittime di Palermo?

A Palermo esiste un noto slargo posto alla fine dell’odierna via Cavour che porta il nome di Piazza XIII Vittime. Qui c’è un obelisco...

“Bonus matrimonio”: fino a 3 mila euro per i futuri sposi

Stanziato dalla giunta regionale, il "bonus matrimoni". Si tratta di un contributo, fino a tremila euro, per coppia e riguarderà i riti sia religiosi...

Chiesa della Gancia (Santa Maria degli Angeli)

La Chiesa della Gancia di Palermo è un punto d'interesse molto importante nella storia della città. La storia Edificata per volere dei Frati Osservanti Riformati di...

Le Catacombe dei Cappuccini

Chi visita il cimitero sotterraneo dei Cappuccini si appresta a compiere un viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio, certo, ma soprattutto in...