Samu-miniatura_1-640x90

La piazza Tavola Tonda va dalla via omonima al vicolo Addolorata.

Anticamente era conosciuta come “piazza delle Posate” per via della presenza, al tempo della dominazione spagnola, di molte locande, trattorie ed alberghi, in spagnolo appunto “Posadas”. La denominazione attuale pare che venga dall’usanza di riunire i commensali delle varie locande in una grande tavolata posta al centro della piazza nei periodi di maggiore affluenza. Si sa che i palermitani, quando è ora di fraternizzare, non si tirano mai indietro, ma pare che anche i numerosi viaggiatori in arrivo in città, imparassero presto a dividere un pezzo di pane ed un bicchiere di vino.
Per quanto riguarda i proprietari delle locande, pare che nessuno nella Palermo antica soffrisse gli effetti della concorrenza, dato che molti tipi di bottega erano spesso concentrati in un’unica strada, che prendeva così il loro nome (ed esempio via dei Biscottari, via Chiavettieri, vicolo Caldomai etc.).

[mappress mapid=”370″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.