Via Cristoforo Scobar

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
619FollowersSegui

Samu-miniatura_1-640x90

La via Scobar va dalla via Lancia di Brolo al viale della Regione Siciliana N.O.

La strada è intitolata al canonico e umanista andaluso Cristoforo de Escobar, nato nel 1460 e morto a Siracusa nel 1526. Assunto il nome di Lucio Cristoforo, secondo i gusti umanistici del tempo, Scobar studiò a Messina presso la scuola di greco di Costantino Lascaris. Nominato canonico, si stabilì in un primo momento ad Agrigento, per poi trasferirsi definitivamente a Siracusa, dove aprì una scuola di Latino intorno al 1515.
Scrisse diverse opere sulla grammatica e su altri argomenti, tra cui spicca un importantissimo dizionario trilingue (Siciliano – Latino – Spagnolo), del 1519, che conteneva oltre 3000 voci dialettali e che fu, per lungo tempo, un’opera unica nel suo genere.

[mappress mapid=”173″]

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile e redattore di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

3 COMMENTI

  1. Perchè nella toponomastica ufficiale del Comune di Palermo e, quindi, sui documenti d’identità è indicato il nome CRISTOFARO e non CRISTOFORO?

    • Il nome Cristofaro è una variante di Cristoforo, più corretto. Vengono usati indifferentemente. Deriva dal greco Χριστοφορος (Christophoros), cioè Χριστός (Christós, “Cristo”) e φέρω (phérō, “portare”), e significa quindi “portatore di Cristo”, “colui che porta Cristo nel proprio cuore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Via Ruggero Settimo

La via Ruggero Settimo è definita il “salotto di Palermo”, per la presenza di negozi importanti nella zona e per essere, ormai da moltissimi...

Via Angiò

La via Angiò va dalla via Montepellegrino alla via Salvatore Puglisi. In questa via i duchi d’Angiò fecero edificare la loro villa di campagna, negli...

Chiesa di San Cataldo

La chiesa di San Cataldo, la cui fondazione viene solitamente ascritta dagli studiosi al periodo di Guglielmo I (1154-66), sorge in prossimità di piazza...

Via Don Bosco

La via Don Bosco si trova tra i civici 3 e 4 di piazza Don Bosco, e la denominazione di “via” le è attribuito...

Chiesa di Santa Maria La Nova

“Molte volte ero entrato in questa chiesa, ma mai mi ero reso conto di quanto fosse bella, fra le più belle della città. Forse...

Gli artisti che hanno fatto bella Palermo

Palermo è una città bellissima, ricca di storia e di monumenti che spaziano dalla preistoria al grande periodo arabo normanno, dal barocco siciliano alle...