Via Cristoforo Scobar

Autore:

Categoria:

Samu-miniatura_1-640x90

La via Scobar va dalla via Lancia di Brolo al viale della Regione Siciliana N.O.

La strada è intitolata al canonico e umanista andaluso Cristoforo de Escobar, nato nel 1460 e morto a Siracusa nel 1526. Assunto il nome di Lucio Cristoforo, secondo i gusti umanistici del tempo, Scobar studiò a Messina presso la scuola di greco di Costantino Lascaris. Nominato canonico, si stabilì in un primo momento ad Agrigento, per poi trasferirsi definitivamente a Siracusa, dove aprì una scuola di Latino intorno al 1515.
Scrisse diverse opere sulla grammatica e su altri argomenti, tra cui spicca un importantissimo dizionario trilingue (Siciliano – Latino – Spagnolo), del 1519, che conteneva oltre 3000 voci dialettali e che fu, per lungo tempo, un’opera unica nel suo genere.

[mappress mapid=”173″]

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,177FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

3 COMMENTI

  1. Perchè nella toponomastica ufficiale del Comune di Palermo e, quindi, sui documenti d’identità è indicato il nome CRISTOFARO e non CRISTOFORO?

    • Il nome Cristofaro è una variante di Cristoforo, più corretto. Vengono usati indifferentemente. Deriva dal greco Χριστοφορος (Christophoros), cioè Χριστός (Christós, “Cristo”) e φέρω (phérō, “portare”), e significa quindi “portatore di Cristo”, “colui che porta Cristo nel proprio cuore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

“Giornata della Memoria”

L’Università degli Studi di Palermo, nell’ambito delle celebrazioni per il "Giorno della Memoria", in considerazione delle restrizioni dovute alla emergenza sanitaria da Covid-19, dedica...

La Pietra di Palermo e i suoi misteri non ancora risolti

Avete mai sentito parlare della Pietra di Palermo? Cosa è? Perché è importante? Quali misteri ancora nasconde? Perché, pure essendo custodita nel Museo archeologico...

Palermo e la “Santa aggiustamariti”

Nel centro storico di Palermo, vicino al Teatro Massimo, precisamente nel "Quartiere del Capo", si trova la "Chiesa di Sant'Agostino" nota ai palermitani come...

Congiuntivite da Covid 19: è possibile?

Secondo una ricerca pubblicata su BMJ Open Ophthalmology è stato affermato che l'1% e il 31% delle persone affette da COVID-19 oltre ad avere i...

La storia del traffico a Palermo

Il traffico a Palermo è sempre stato una “piaga terribile”, per citare un famoso film di Roberto Benigni. Sebbene oggi la situazione del centro...

Emergenza freddo! Attivo nuovo numero telefonico per aiutare i senzatetto della città

Emergenza freddo! Per i cittadini che volessero segnalare la presenza di persone senza dimora che necessitano di assistenza, è sempre attivo h24 il numero della...