Via Cristoforo Scobar

Autore:

Categoria:

Samu-miniatura_1-640x90

La via Scobar va dalla via Lancia di Brolo al viale della Regione Siciliana N.O.

La strada è intitolata al canonico e umanista andaluso Cristoforo de Escobar, nato nel 1460 e morto a Siracusa nel 1526. Assunto il nome di Lucio Cristoforo, secondo i gusti umanistici del tempo, Scobar studiò a Messina presso la scuola di greco di Costantino Lascaris. Nominato canonico, si stabilì in un primo momento ad Agrigento, per poi trasferirsi definitivamente a Siracusa, dove aprì una scuola di Latino intorno al 1515.
Scrisse diverse opere sulla grammatica e su altri argomenti, tra cui spicca un importantissimo dizionario trilingue (Siciliano – Latino – Spagnolo), del 1519, che conteneva oltre 3000 voci dialettali e che fu, per lungo tempo, un’opera unica nel suo genere.

[mappress mapid=”173″]

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,982FansLike
478FollowersSegui
552FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

3 COMMENTI

  1. Perchè nella toponomastica ufficiale del Comune di Palermo e, quindi, sui documenti d’identità è indicato il nome CRISTOFARO e non CRISTOFORO?

    • Il nome Cristofaro è una variante di Cristoforo, più corretto. Vengono usati indifferentemente. Deriva dal greco Χριστοφορος (Christophoros), cioè Χριστός (Christós, “Cristo”) e φέρω (phérō, “portare”), e significa quindi “portatore di Cristo”, “colui che porta Cristo nel proprio cuore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Villa Sofia Whitaker

La Storia Benjamin Ingham, giovane e spregiudicato imprenditore inglese, giunse in Sicilia dal natio Yorkshire nel 1806. Agli inizi della sua esperienza imprenditoriale in Sicilia ...

Chi erano le Tredici Vittime di Palermo?

A Palermo esiste un noto slargo posto alla fine dell’odierna via Cavour che porta il nome di Piazza XIII Vittime. Qui c’è un obelisco...

“Bonus matrimonio”: fino a 3 mila euro per i futuri sposi

Stanziato dalla giunta regionale, il "bonus matrimoni". Si tratta di un contributo, fino a tremila euro, per coppia e riguarderà i riti sia religiosi...

Chiesa della Gancia (Santa Maria degli Angeli)

La Chiesa della Gancia di Palermo è un punto d'interesse molto importante nella storia della città. La storia Edificata per volere dei Frati Osservanti Riformati di...

Le Catacombe dei Cappuccini

Chi visita il cimitero sotterraneo dei Cappuccini si appresta a compiere un viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio, certo, ma soprattutto in...