Rotolo con ricotta e gocce di cioccolato

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
596FollowersSegui

In Sicilia usare la ricotta nella pasticceria è davvero un classico. Usiamo la crema di ricotta per farcire i cannoli, la cassata, le cassatelle, le Sfingi di San Giuseppe e poi ancora per cartocci, iris e tantissimi altri dolci. Quello che oggi ho realizzato è un rotolo di pan biscotto farcito della nostra amata crema di ricotta. Vi raccomando! Che sia ricotta di pecora! Un dolce facile, buono e gradito sempre.

Ingredienti 

Per la base 

120 gr di farina 00
4 uova
120 gr di zucchero
la buccia grattugiata di un limone (non trattato)

Per la farcitura
  • 250 g ricotta
  • 80 g zucchero a velo
  • 80 g gocce di cioccolato
Preparazione del Pan biscotto

In una ciotola sbatti i tuorli e montali con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata per circa 10 minuti. In una seconda ciotola monta gli albumi a neve, quindi, unisci tutto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.
Incorpora piano piano la farina setacciata e mescola per amalgamare sempre dal basso verso l’alto. Rivesti una teglia rettangolare di carta da forno e stendi il composto con una spatola. Cuoci in forno a 220° per circa 10 minuti. Sforna, rovescia delicatamente su un canovaccio spolverizzato di zucchero semolato, lasciando la carta da forno verso l’alto.
Con un pennello leggermente inumidito bagna la carta da forno ed eliminala con delicatezza. Copri con un nuovo foglio di carta, attendi un paio di minuti, quindi arrotola l’impasto su se stesso aiutandoti con il canovaccio. Dovrai ottenere un rotolo, che farai riposare con la parte della chiusura verso il basso, fino a quando sarà giunto a temperatura ambiente. 

Per la farcitura, in una ciotola, lavora la ricotta con le fruste e lo zucchero a velo setacciato fino a ottenere una crema omogenea. Unisci le gocce di cioccolato e mescola bene. Apri il rotolo, distribuisci sulla sua superficie la crema di ricotta . Arrotola e poni il rotolo su un piatto da portata. Con un coltello affilato taglia le estremità del dolce in modo che risulti perfetto. Poni in frigorifero per 1 ora.

Cospargi il dolce con zucchero a velo e decora a piacere

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Via Marchese Ugo

La via Marchese Ugo va dalla piazza Antonio Mordini alla via Notarbartolo. Pietro Ugo, marchese delle Favare, nacque a Palermo nel 1827 e morì nel...

Una via al giorno: Via Generale Antonino Cascino

La via Generale Cascino va dalla via Nervesa alla via Ernesto Basile. Antonino Cascino nacque a Piazza Armerina nel 1862 e morì il 29 settembre...

Villa Branciforti di Butera a Bagheria

STORIA                   Don Giuseppe Branciforti, principe di Pietraperzia e conte di Raccuja, deputato del regno, già pretore di Palermo ed esponente di uno dei maggiori casati...

San Giuseppe e le tradizioni a Palermo e provincia

In Sicilia la devozione per  San Giuseppe è molto sentita, possiamo trovare infatti per le strade di molti paesi edicole votive dedicate al Santo.San...

Celebrazione di matrimonio di massa a Palermo

Nel 1934 a Palermo come in altre città d'Italia si celebrò "la Sagra della Nuzialità", una celebrazione di matrimoni di massa voluti da Mussolini ...

I cannoli siciliani un capolavoro di pasticceria!

Un capolavoro di pasticceria! Il cannolo siciliano è fra i più famosi prodotti dell'arte dolciaria della nostra bella Sicilia, un vero peccato di gola...