Via Baldassarre Zamparrone

Samu miniatura_1

La via Zamparrone va da via Girolamo Di Martino a via Luigi Razza, nel quartiere Noce.

È dedicata a Baldassarre Zamparrone, un diarista palermitano nato nel 1581 e morto nel 1648.
Suo padre Giuseppe, così come suo nonno Baldassarre, furono entrambi notai, così anche lui decise di intraprendere la stessa carriera.
Scrisse un primo diario sugli accadimenti a Palermo dal 1528 al 1603 ed un secondo dal 1632 al 1639, entrambi inseriti nella Biblioteca storica e letteraria di Sicilia, dell’abate Gioacchino Di Marzo, che le collocò nei primi due volumi.
Iniziò anche a redigere un manoscritto sulle chiese di Palermo, che però rimase incompiuto e, nel tempo, andò perduto. Quello che ne rimane è solo la trascrizione ad opera di Vincenzo Auria del 1685 e quella successiva del canonico Innocenzo Roccaforte del 1720, che le diede il titolo di Memoria delle chiese di Palermo.

Ottieni i Percorsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.