Via Pignatelli Aragona

Samu-miniatura_1-640x90

La via Pignatelli Aragona va dalla piazza Giuseppe Verdi alla piazza San Francesco di Paola.

La strada fu fatta costruire nel 1601 dal pretore Giovanni del Carretto al limite dei confini cittadini ed era adornata da due lunghi filari di pioppi. Inizialmente la via si chiamava “stratuni di S. Francesco di Paola” e successivamente “via S. Annuzza”. Fu solo nel 1841, dietro grande insistenza del principe Ettore Pignatelli Aragona, che qui aveva costruito il suo sontuoso palazzo in stile impero con villa aggregata, che la via assunse la sua denominazione attuale. Villa e palazzo passarono successivamente agli Spatadafora, marchesi di Policastrelli, e furono poi demoliti verso la metà del ‘900 per lasciar spazio a costruzioni più moderne.

Il 18 maggio 1842, il principe Ettore Pignatelli Aragona, durante una delle sue magnifiche feste da ballo, colse l’occasione per inaugurare proprio in questo palazzo, il primo impianto di illuminazione a gas privato.

Ottieni i Percorsi

Foto: Flickr

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.