La via D’Anna va dalla via Luigi Vasi alla via Antonio Veneziano.

Ricorda il pittore Vito D’Anna, nato a Palermo nel 1720 e morto nel 1769.
Allievo del Vasta e di Olivio Sozzi, suo suocero, perfezionò la sua tecnica a Roma, presso l’Accademia di S. Luca. Per i suoi meriti e il suo talento artistico, fu nominato Conte Palatino e Cavaliere dello Speron d’Oro papale dal pontefice Benedetto XIV.
Tornato a Palermo aprì uno studio che fece subito accorrere numerosi artisti, tra cui i fratelli Manno, Elia Interguglielmi e Giuseppe Testa.
Le chiese di S. Francesco di Paola, S. Caterina, S. Matteo, S. Antonio Abate, SS. Salvatore, nonché le prestigiose villa Resuttana e villa Sperlinga, sono adornate da numerosi affreschi del maestro D’Anna. Molte altre tele si trovano oggi sparse in diverse città siciliane.

Articoli Correlati

Via Resuttana

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here