Una via al giorno: Via S. Biagio

Samu-miniatura_1-640x90

La via S. Biagio va dalla piazza Gran Cancelliere alla piazza Montevergini.

Prende il nome da una chiesa, oggi non più esistente, costruita intorno al 1631 al posto di una più antica chiesa omonima. Quest’ultima era stata demolita per permettere l’ampliamento del palazzo del principe di Roccafiorita (l’odierno palazzo Geraci, in via Vittorio Emanuele). L’ex convento annesso alla chiesa è stato adibito a scuola e tutt’ora ospita l’Istituto Tecnico per geometri “Filippo Parlatore”.
S. Biagio, vescovo di Sebaste (l’odierna Sibus in Turchia), fu martirizzato nel IV secolo. Il suo culto era abbastanza diffuso a Palermo ed era soprattutto legato alla salute della gola, che veniva benedetta in suo nome. Questa specificità è legata ad un particolare episodio che lo vide salvare miracolosamente un bambino che stava soffocando a causa di una lisca di pesce.

Ottieni i Percorsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.