Via Saverio Scrofani

Samu miniatura_1

La via Scrofani va da via Sampolo a via Libertà.

È intitolata all’economista Saverio Scrofani, nato a Modica nel 1756 e morto a Palermo nel 1835.
Fu ordinato sacerdote giovanissimo, tuttavia non esercitò mai il suo sacerdozio. Insegnò agricoltura a Venezia e fu anche sovrintendente all’agricoltura e al commercio con il Levante per la Repubblica di Venezia. Con la caduta di quest’ultima, nel 1797, si recò a Parigi, dove visse gli anni pre-rivoluzionari. Terminata la sua esperienza all’estero, coronata tra l’altro da un’accurata relazione in lingua inglese su un suo viaggio in Grecia, tornò in Italia, dove fu direttore della rivista “Statistica” a Napoli. Pochi anni dopo tornò a Palermo per ricoprire la carica di direttore della “Statistica siciliana”.
Lasciò molti scritti, tra cui diversi saggi sull’economia e sull’agricoltura.

Ottieni i Percorsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.