Via Sette Fate

Autore:

Categoria:

13,528FansLike
478FollowersSegui
575FollowersSegui

Samu miniatura_1

La via Sette Fate va dalla piazza S. Chiara alla piazzetta omonima.

La spiegazione di tale insolito nome ci è data da Giuseppe Pitrè, che raccolse numerose testimonianze orali circa la strana leggenda di questo luogo.
Si dice che qui ogni notte apparissero delle strane entità, sette “donni di fuora”, delle streghe o fate in grado di influire con i loro poteri in modo benefico o malefico, a seconda delle circostanze. Queste donne, “tutti una cchiù bedda di n’autra” (una più bella dell’altra) rapivano qualche individuo portandolo a vedere luoghi lontanissimi, pieni di cose strane e meravigliose. La vittima (o il fortunato) erano comunque riportati a casa sani e salvi alle prime luci dell’alba.

Nella piazzetta omonima si trova una curiosa struttura a forma di castelletto. Questa serviva per distribuire le acque del fiume Gabriele, che da Mezzo Monreale arrivava fino a questa zona.

[mappress mapid=”253″]

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Al Civico di Palermo via allo screening per pazienti reumatologici e dermatologici

AL CIVICO DI PALERMO VIA ALLO SCREENING PER I PAZIENTI REUMATOLOGICI E DERMATOLOGICI CHE, A CAUSA DEL COVID-19, HANNO DOVUTO RINUNCIARE A VISITE E...

Michele Scoto: Un mago alla corte di Federico II

Alla vivace ed eclettica corte di Federico II, a Palermo, viveva Michele Scoto, una delle figure più conturbanti e misteriose di quegli anni. Sebbene...

In Sicilia via libera alle prenotazioni del vaccino anti-Covid per la fascia d’età tra 12 e 15 anni

Per la prenotazione è sufficientela tessera sanitaria e il codice fiscale della persona che intende vaccinarsi. Con la prenotazione è possibile individuare, in base al...

La Vucciria è tornata a casa

PALERMO. Da sabato 5 giugno riapre lo Steri: le carceri della Santa Inquisizione, il soffitto trecentesco della Sala dei Baroni. Ritorna visibile la Vucciria...

Dal 1 giugno riparte la ZTL Centrale

Da martedì 1 giugno 2021 (dalle ore 8 alle ore 20 da lunedì a venerdì) sarà regolarmente attiva la ZTL Centrale. Inoltre, dal 1 giugno...

La tomba degli Inquisitori nella Chiesa della Gancia

Tutti noi conosciamo la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, meglio nota come “La Gancia”, per la sua nota bellezza e per gli eventi...