Via Briuccia

Autore:

Categoria:

Samu-miniatura_1-640x90

La via Briuccia va dalla via Resuttana ad oltre il viale Strasburgo, sulla via Villa Barbera.

Prende il nome dalla villa conosciuta come “Villa Buonfornello-Briuccia-Barbera”, il cui ingresso si trova in via dei Nebrodi.
La villa era stata assegnata, agli inizi del XVIII secolo, a Cristoforo Napoli e Bellacera, principe di Buonfornello, dal padre Federico Napoli e Zati, principe di Resuttano. Un tempo era circondata da un meraviglioso parco, di cui oggi, purtroppo, non rimane traccia. Tale complesso abitativo, insieme alla vicina Villa Resuttano, appare in una pregevole incisione contenuta nell’opera di Arcangelo Leanti “Lo stato presente della Sicilia”.
Agli inizi del XIX secolo venne acquistata dal commerciante ed imprenditore Paolo Briuccia e circa un secolo più tardi passò in mano alla famiglia Barbera.

[mappress mapid=”242″]

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,330FansLike
478FollowersSegui
534FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Torre dei diavoli: un monumento avvolto nel mistero

Avete mai sentito parlare della Torre dei Diavoli? Probabilmente no. Tuttavia questo monumento avvolto nel mistero avrebbe meritato una sorte diversa. Ma per ragioni...

Insalata di mare

L'insalata di mare è un antipasto a base di pesce, ricco e gustoso che troverete in tutti i ristoranti e trattorie della Sicilia. Ideale...

La stagione balneare in Sicilia apre i battenti

La stagione balneare in Sicilia aprirà i battenti sabato 6 giugno, via libera per quanto concerne l’apertura di lidi, stabilimenti balneari e spiagge A Palermo,...

In Sicilia riaprono musei e siti archeologici: ingressi gratis per una settimana

Da sabato i musei regionali, i Parchi archeologici e gli altri siti siciliani della cultura riaprono al pubblico, dopo la chiusura forzata di questi ...

Chiesa di Sant’Agata alla Guilla

La Storia Nel cuore della vecchia città, nascosta tra gli edifici fitti e modesti del popoloso quartiere del Capo, tra palazzi antichi e decaduti, in...

La regina Ghanese di Palermo

Come sappiamo, Palermo è una città florida di culture ed usanze provenienti dai numerosi popoli che l’hanno abitata nel corso dei millenni e anche...