Via Briuccia

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
596FollowersSegui

Samu-miniatura_1-640x90

La via Briuccia va dalla via Resuttana ad oltre il viale Strasburgo, sulla via Villa Barbera.

Prende il nome dalla villa conosciuta come “Villa Buonfornello-Briuccia-Barbera”, il cui ingresso si trova in via dei Nebrodi.
La villa era stata assegnata, agli inizi del XVIII secolo, a Cristoforo Napoli e Bellacera, principe di Buonfornello, dal padre Federico Napoli e Zati, principe di Resuttano. Un tempo era circondata da un meraviglioso parco, di cui oggi, purtroppo, non rimane traccia. Tale complesso abitativo, insieme alla vicina Villa Resuttano, appare in una pregevole incisione contenuta nell’opera di Arcangelo Leanti “Lo stato presente della Sicilia”.
Agli inizi del XIX secolo venne acquistata dal commerciante ed imprenditore Paolo Briuccia e circa un secolo più tardi passò in mano alla famiglia Barbera.

[mappress mapid=”242″]

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile e redattore di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

L’ Edicola della Fonte dell’Averinga

Oggi vi voglio portare, cari amici lettori di "Palermoviva", a scoprire la storia di un luogo di notevole importanza storico-culturale, ma purtroppo quasi sconosciuto ai...

Padre Messina il benefattore palermitano

Padre Giovanni Messina ricordato dai palermitani come “il pazzo di Dio” fu un sacerdote e benefattore palermitano, nato nel 1871 e morto nel 1949. Padre Messina proveniva...

Via Giuseppe Whitaker

La via Whitaker va da piazza Principe di Camporeale  a Piazza Zisa. La strada è intitolata all’industriale e filantropo inglese Joseph Whitaker, nato a West...

Chiesa Cripta e Confraternita dei Cocchieri

Nei decenni successivi al "Concilio Tridentino", tra la seconda metà del XVI e l'inizio del XVII secolo la Sicilia vide il proliferare di numerose...

Il Palazzo dei Ventimiglia Marchesi di Geraci

Solo poco tempo fa abbiamo appreso la notizia che palazzo Geraci, sito in Corso Vittorio Emanuele, è stato sequestrato dai vigili urbani del Nucleo Tutela...

La catacomba di Villagrazia di Carini

Con i suoi oltre 3.500 mq di superficie scavata, la catacomba di Villagrazia di Carini si configura come una delle più importanti testimonianze del...