Via Calderai

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
596FollowersSegui

Samuele Schirò firma 2

La via Calderai va dalle vie Lampionelli, S. Cristoforo, Livorno e Giovanni da Procida alla via Maqueda.

I calderai, o “quararara”, sono gli artigiani che producono bracieri, tegami, pentole ed altri oggetti in rame, alluminio o bronzo, che in questa strada avevano e hanno le loro botteghe.
Tra le tantissime vie dei mestieri che esistevano a Palermo, questa è una delle pochissime che ancora conservano la loro antica funzione, conservando le tradizionali botteghe da cui la strada prende il suo nome.
Esiste una preziosa testimonianza, riportataci da uno scritto di Giuseppe Pitrè, che ci racconta dell’esperienza avuta da un viaggiatore inglese, J. Galt, che passò da questa strada nei primi dell’800. Questo scrisse: “(Questo è)… il sito forse più tumultuoso di tutta l’Europa, dove si ammassano considerevoli blocchi di stagno per la manifattura di lampade, forchette e altri utensili da tavola e da cucina.”

[mappress mapid=”403″]

Foto: Panoramio.com

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile e redattore di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

2 COMMENTI

    • Per ricordare che anticamente quel quartiere era abitato dalle comunità ebraiche e arabe. Un bel richiamo alla multiculturalità di Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il sale, tra cucina e superstizioni

 Il suo nome chimico è Cloruro di sodio (NaCl) ed è un composto di sodio e cloro. Quello che usiamo comunemente in cucina è...

La tradizione della “Calata ra Tila” a Palermo

Come sappiamo, Palermo è ricchissima di tradizioni legate ai vari periodi dell’anno. Alcune di esse sono ancora vive e molto sentite, almeno da una...

Un’intrigata vicenda d’amore e di passione nella Palermo di fine 500

Nel gennaio del 1577 il Re Filippo II di Spagna nomina vicerè di Sicilia Marcantonio Colonna, principe di Paliano e duca di Tagliacozzo, uno...

Via Matteo Bonello

La Via Matteo Bonello è la strada che, partendo dalla Via Vittorio Emanuele, costeggia la Cattedrale a destra ed il Palazzo Arcivescovile a sinistra. Matteo...

Torta di zucca

La zucca è un ortaggio molto antico, pensate che addirittura veniva coltivata, in diverse varietà, dai popoli più antichi, tra cui gli Egizi, i...

Via Mendola

La via Mendola va dalla via Oreto alla via Sebastiano La Franca, era prima denominata fondo Mendola, data l’assenza di costruzioni che ne costituiscono...