Santa Rosalia dei naviganti

Fino ai primi del ‘900, su Monte Pellegrino esisteva una grande statua di Santa Rosalia, circondata da un porticato e situata su un costone di roccia rivolto a nord, verso il mare. Questa statua,...

Le dicerie su Porta Felice

La nascita di Porta Felice risale al 6 luglio del 1582, ai tempi in cui il viceré spagnolo Marcantonio Colonna, duca di Tagliacozzo, decise di dare un  monumentale ingresso al Cassaro (l'attuale Corso Vittorio...

Giovanni Falcone e Francesca Morvillo 

All'improvviso un enorme boato squarciò l'aria sventrando il suolo, cambiando in un attimo il corso della storia di questa terra martoriata, vessata, calpestata. Un boato e un istante in cui tutto sembrò surreale, come...

Santa Ciriaca: la chiesa dimenticata

L'antica chiesa di Santa Ciriaca si trova lungo la circonvallazione di Monreale, dentro il cosiddetto baglio delle case Salamone nei pressi della via santa Domenica. Versa in uno stato di degrado ed abbandono totale...

La Kalsa

La Kalsa, che sorse nel X secolo sotto il dominio arabo da cui prende il nome al Khalisa, che significa la pura o l'eletta, è il primo quartiere costruito esternamente alle antiche mura, su un’area pianeggiante e in...

Le Kalsitane

La Kalsa, dall’arabo Al Khalisa, che significa "L’Eletta", è un quartiere arabo, nato come polo difensivo della città. Esso ha vissuto da sempre una propria autonomia rispetto al resto della città e fin dalla...

Lo scomparso quartiere della Conceria

Fino ai primi anni ’20 del ‘900, Palermo aveva nel suo centro storico, un antico quartiere medievale noto con il nome di Conceria. Non immaginate però i classici borghi medievali come Caccamo o Erice,...

L’ultimo matrimonio reale a Palermo (con video)

Le porte e i cancelli di palazzo d’Orlèans si riaprirono l'8 aprile del 1931 per un evento destinato a richiamare l’attenzione della stampa internazionale e ad accogliere i più bei nomi del Gotha europeo:...

Il Palazzo dei Ventimiglia Marchesi di Geraci

Solo poco tempo fa abbiamo appreso la notizia che palazzo Geraci, sito in Corso Vittorio Emanuele, è stato sequestrato dai vigili urbani del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico, perché a rischio di crollo. Sono passati più di...

Principi e Pirati Barbareschi

Fino a tutto il XVIII secolo, la navigazione nel mar mediterraneo non era per niente sicura, infatti pirati e corsari maghrebini infestavano i mari verso le rive nordafricane, e con le loro audaci incursioni...

L’infermeria dei Cappuccini

Nel 1553, quando i padri Cappuccini giunsero a Palermo, fecero costruire il loro convento sulla strada che da Palermo conduceva a Monreale, ovvero nel luogo in cui ancora oggi si trovano la chiesa, il...

Le origini del Pane con la Milza

Malgrado siano pochissimi i documenti e i resti architettonici sopravvissuti nei secoli, gli ebrei, popolo da sempre tormentato, ha lasciato una traccia indelebile della sua presenza nella nostra città. La presenza ebraica certificata a Palermo risale...

La scuola di una volta

Chiariamo subito che non si tratta degli anni 30 o 40, quando ancora si usavano penna e calamaio, anche se i banchi della scuola elementare dove mi sedevo erano di legno, di quelli in...

Palermo e il calcio di strada

Quando a Palermo c'erano meno macchine e non esistevano i videogames, il gioco dei ragazzi si svolgeva prevalentemente per strada. Era un modo magnifico per socializzare e anche per imparare a vivere. Già, perché per...

“La passeggiata alla Marina” agli inizi del secolo

Il Foro Italico - scrive Caronna- era delimitato verso il mare da una decorosa balaustra.  Al centro, il palchetto della musica, ai cui lati venivano collocate delle sedie che nell'occasione venivano affittate al costo...

Palermo e il gioco del Pallone

Oggi quando si parla di “partite di pallone” il nostro pensiero vola subito al calcio, data l’enorme influenza che il nostro sport nazionale ha ormai assunto un po’ dappertutto, tuttavia tale denominazione risale a...

Quando a Palermo si facevano i mattoni

Dopo l’unità d’Italia, la notevole crescita demografica di Palermo e il conseguente sviluppo urbanistico della città favorirono la formazione di numerose fornaci di laterizi che sorsero non solo nelle aree tradizionali, ma anche...

La peste a Palermo nel 1575

Una terribile epidemia si imbatté a Palermo nel 1575, era precisamente la mattina del 9 Giugno, giorno in cui si trovò, nel quartiere di San Domenico una donna morta e dopo di lei anche...

Un’ intrigata vicenda d’Amore e di Passione nella Palermo di fine 500

Nel gennaio del 1577 il Re Filippo II di Spagna nomina vicerè di Sicilia Marcantonio Colonna, principe di Paliano e duca di Tagliacozzo, uno degli uomini più influenti del regno.  Eroe di Lepanto, cavaliere...

Il mantello di Re Ruggero: da Palermo a Vienna

"Thiraz" è una parola che deriva dal persiano e in origine gli si attribuiva il significato di "ricamo". In seguito con questo nome furono indicati gli abiti con ricami particolari, abbelliti con decorazioni contenenti...

CONOSCERE PALERMO

I nostri amici sponsor

ARTICOLI IN EVIDENZA